Matteo Salvini su terroristi Rouen: “Depressi pure questi?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Luglio 2016 15:50 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2016 15:50
Matteo Salvini su terroristi Rouen: "Depressi pure questi?"

Matteo Salvini su terroristi Rouen: “Depressi pure questi?”

ROUEN – “Depressi pure questi? Islamici moderati pure questi? Che dicono Renzi, Merkel e Boldrini? ?#?stop Islam”. Lo dichiara sul suo profilo Facebook Matteo Salvini subito dopo l’attacco terroristico in una chiesa di Rouen, in Francia, dove un prete è stato anche sgozzato. Per l’attentato è stata fermata una persona.

Sono entrati in una chiesa, hanno sgozzato il prete e ferito gravemente un fedele e hanno preso diversi ostaggi. Il tutto gridando “Daesh”, ovvero la sigla dello Stato Islamico. E dopo qualche ora è arrivata anche la rivendicazione dell’Isis Alla fine i due uomini sono stati uccisi dalla polizia. Una presa di ostaggi è avvenuta in una chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, vicino Rouen, in Francia. Secondo le prime informazioni la vittima sarebbe il sacerdote Jacques Hamel, 86 anni, e un fedele che in quel momento si trovava a messa sarebbe stato anche lui colpito alla gola e sarebbe tra la vita e la morte.

Uno dei due assalitori di Rouen aveva scontato un anno di prigione ed era stato liberato il 22 marzo: è quanto riferiscono fonti giudiziarie citate da I-Télé. Nel 2015 cercò di arruolarsi nella jihad in Siria ma venne bloccato alla frontiera turca. All’uscita di prigione, il 22 marzo, era stato posto in libertà vigilata con il braccialetto elettronico. Poteva uscire di casa ogni giorni dalle 8:30 alle 12:30. Lo stesso riferiscono fonti di polizia citate da diversi media francesi. “Era stato liberato e posto sotto sorveglianza con il braccialetto elettronico. La procura antiterrorismo aveva fatto appello contro questa decisione”. Informazioni che devono ancora trovare l’ufficiale conferma delle autorità francesi.