Maturità, Gasparri: Dalla Chiesa è eterno eroe italiano, bene proporlo ai ragazzi

di Marilena D'Elia
Pubblicato il 19 Giugno 2019 14:30 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2019 14:43
Maturità, Gasparri: Dalla Chiesa è eterno eroe italiano, bene proporlo ai ragazzi

Maturità, Gasparri: Dalla Chiesa è eterno eroe italiano, bene proporlo ai ragazzi

Roma- “Dalla Chiesa è un eterno eroe italiano. Ed è bene proporlo nelle scuole alle nuove generazioni” queste le parole di commento del senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri all’annuncio delle tracce per la prima prova della maturità in corso oggi 19 giugno.

Uno dei due temi di attualità per la prova di italiano della prima giornata d’esame è infatti sul generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, il padre di Rita Dalla Chiesa, ucciso con la moglie Emanuela Setti Carraro dalla mafia nel 1982.  La giornalista e conduttrice televisiva ha espresso il suo orgoglio per la scelta del Ministero che ricorda il padre e nello stesso tempo dona rilievo a un pezzo importante della storia d’Italia.

Anche il senatore forzista ha molto apprezzato questa scelta e dice:

5 x 1000

“Condivido l’orgoglio di Rita dalla Chiesa e l’abbraccio idealmente in ricordo del padre, un eroe italiano, un eroe dell’Arma dei Carabinieri, un protagonista della lotta al terrorismo, alla mafia e alla criminalità di ogni genere e titolo”.

Avere inserito tra i temi della maturità una traccia dedicata al Generale dalla Chiesa è stata certamente una scelta importante. Bisogna ricordare gli eroi del nostro tempo che con il loro sacrificio ci aiutano a vivere liberi e orgogliosi dei valori dell’onestà e della legalità che sempre dovranno prevalere su ogni crimine e su ogni illegalità”  conclude il senatore.

Oltre al tema di attualità su Carlo Alberto Dalla Chiesa, le tracce della prima prova degli esami di Maturità 2019 sono due di analisi del testo – “Il Porto Sepolto” di Ungaretti, un brano tratto da “Il Giorno della Civetta” di Leonardo Sciascia-; tre di tipo argomentativo che si ispirano  a Corrado Stajano con un brano tratto dall’introduzione alla raccolta di saggi “La cultura italiana del Novecento”, un brano di Tomaso Montanari “Istruzioni per l’uso del futuro” e uno dello scrittore Philip Fernbach “L’illusione della conoscenza”.

Nei temi di attualità una traccia  tra sport e storia su Gino Bartali, dedicato al “ruolo sociale” di Gino Bartali, il campione di ciclismo nominato “Giusto tra le Nazioni” per aver salvato numerosi ebrei, tratta da un articolo di Cristiano Gatti del 2013, oltre a quello già menzionato sul generale Carlo Alberto Dalla Chiesa

Oggi, mercoledì 19 giugno, è infatti il giorno della prima prova degli esami di Maturità 2019. La prova è iniziata alle 8,30 ma già quindici minuti prima, quindi alle 8,15, il plico telematico con le tracce è stato trasmesso dal Miur alle varie scuole. La prima prova, della durata di sei ore, è ormai quasi giunta al termine.