“Firmarlo su, firmarlo giù”, Maurizio Crozza diventa Napolitano a Ballarò

Pubblicato il 22 Giugno 2011 15:51 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2011 15:51

ROMA – Sulle note dell’aria del Barbiere di Siviglia, a Ballarò Maurizio Crozza porta sullo schermo il tormento interiore di Giorgio Napolitano. Il presidente si interroga sul decreto legge che gli è arrivato sulla scrivania.

Crozza è bravissimo anche in questa ultima puntata della stagione di Ballarò: