Maurizio Gasparri: “Matteo Renzi un poveraccio, destinato a condurre quiz”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2015 19:35 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2015 19:35
Maurizio Gasparri: "Matteo Renzi un poveraccio, destinato a condurre quiz"

Maurizio Gasparri: “Matteo Renzi un poveraccio, destinato a condurre quiz”

ROMA – “La Rai non può essere disciplinata da una legge che si chiama Gasparri”. Così ha detto Matteo Renzi ospite del talk di Lucia Annunziata, una frase che ha però fatto infuriare Maurizio Gasparri. Il vicepresidente del Senato ha infatti risposto per le rime tramite La Zanzara, programma di Radio 24:

“Questo giovanotto – dice Gasparri – ha usato un tono offensivo e razzista. E’ razzismo, ha parlato di me come un essere inferiore, l’aveva già detto prima di andare dalla Annunziata davanti a quelli del Pd. E’ un poveraccio, uno privo di contenuto, destinato all’Isola dei Famosi o alla conduzione di quiz televisivi. Ma è pure qualcuno che ha fatto fare insider trading con il provvedimento sulle banche popolari”.

“Renzi – dice ancora Gasparri alla Zanzara – non ha mai letto un libro in vita sua, ogni tanto finge di comprare libri alla Feltrinelli per farsi riprendere da un tg, ma li compra come si comprano le saponette o la schiuma da barba, li prende così, a caso. Odio questo senso di superiorità culturale”.

Poco prima Gasparri si era già sfogato su Twitter: “Massone, imbecille”…sempre a proposito di Renzi.