Politica Italia

Mauro Moretti ministro? Sindaco Viareggio a Renzi: “Sarebbe uno schiaffo”

L'ad di Ferrovie Mauro Moretti

L’ad di Ferrovie Mauro Moretti (foto Ansa)

VIAREGGIO (LUCCA) – La nomina a ministro dell’ad di Ferrovie Mauro Moretti sarebbe “uno schiaffo ad una città che ancora piange i suoi morti ed i suoi feriti”. E’ un passaggio della lettera che il sindaco di Viareggio, Leonardo Betti, ha inviato lunedì mattina al Presidente del Consiglio incaricato, Matteo Renzi, ricordando la strage della stazione.

“Per utilizzare le identiche, quanto mai inaccettabili, parole con cui lo stesso Moretti definì la strage di Viareggio in una audizione al Senato nel febbraio 2010, la sua nomina a Ministro sarebbe ben di più che uno ‘spiacevole episodio’.

Noi – aggiunge il sindaco riferendosi al processo in corso nel quale è imputato lo stesso Moretti – attenderemo il corso della giustizia e accetteremo qualunque sentenza, quando questa arriverà, perché abbiamo profondo rispetto della magistratura, ma deve essere chiaro a tutti che questa nomina per la nostra città sarebbe quanto mai inopportuna, tanto più in un Governo dal quale, invece, ci attendiamo forte discontinuità, impegno sul fronte del lavoro e degli investimenti ed una forte attenzione alle esigenze degli enti locali”. 

To Top