Meloni: “No ai matrimoni misti, M5S punkabbestia”. Calenda: “Sei la versione burina del Ku Klux Klan”

di Dini Casali
Pubblicato il 20 marzo 2019 11:12 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2019 11:15
Meloni: "No ai matrimoni misti, M5S punkabbestia". Calenda: "Sei la versione burina del Ku Klux Klan"

Meloni: “No ai matrimoni misti, M5S punkabbestia”. Calenda: “Sei la versione burina del Ku Klux Klan”

ROMA – Al Congresso della Famiglia di Verona, quello dove secondo Di Maio andranno solo gli “sfigati di destra” Salvini compreso, mancano ancora nove giorni, ma sui social è già bagarre, polemica scomposta, parole dal sen fuggite, come quelle di Giorgia Meloni che per attaccare i 5 Stelle recupera addirittura i “matrimoni misti” per dirsi contraria, nemmeno fossimo in Alabama. 

Tanto basta a un altro compulsatore di Twitter come Carlo Calenda, per liquidare la leader di Fratelli d’Italia come “versione burina del Ku Klux Klan”, beccandosi un “cafone” nella piccata controreplica. Il controverso appuntamento sulla famiglia non nasce sotto una buona stella dopo l’adesione acritica iniziale del governo a un progetto di marca chiaramente ultraconservatrice e il precipitoso ritiro del patrocinio e del logo, insomma delle insegne istituzionali dalla manifestazione.

Il riferimento ai “matrimoni misti” fa venire la pelle d’oca, solo qualche tempo fa sarebbe stato impensabile sentirlo dalla bocca di un parlamentare italiano che non fosse Borghezio, e sarebbe stato più facile credere all’equivoco, al’incidente di comunicazione, al qui pro quo e non al tic rivelatore di un retropensiero. Oggi che il sovranismo s’è preso la scena le parole pesano di più, e la velocità d’esecuzione di un tweet non aiuta il ragionamento, non protegge dalle enormità semantiche, bandisce il senso della misura. 

Meloni, “M5S punkabbestia, sono per i matrimoni misti. “Il Movimento 5 Stelle diffonde fake news sul congresso di Verona sostenendo che sia contro la libertà delle donne. Dichiarazioni ridicole che non trovano riscontro da nessuna parte. Perché allora continuano questo attacco quotidiano? Perché sono dei buoni mondialisti e quindi vedono la famiglia come fumo negli occhi. Loro sono per la droga libera, per la propaganda gender, per i matrimoni di gruppo e tra specie diverse: praticamente una comitiva di punkabbestia. Solo che stanno al Governo”, conclude.

Calenda a Meloni: “Sei la versione burina del KKK”. “Ma ti sei bevuta il cervello? – scrive su Twitter l’ex ministro Carlo Calenda, esponente del Pd -. I matrimoni misti! Cosa sei la versione burina del KKK. Prenditi una pausa. Lunga”.

Meloni replica, “Cafone!”. “Mi riferivo alla proposta di Sibilia (M5S, ndr.) sui matrimoni di gruppo e tra specie diverse. Misti non è la parola giusta. Poi non so cosa c’entri ‘burina’, cafone. Evidentemente siete già alla fase in cui vi sbracciate per difendere i grillini nella speranza di tornare al governo”.