Mes, Matteo Salvini ha capito che Conte mente grazie alla Madonna di Medjugorje

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2019 13:29 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2019 13:36
Mes, Matteo Salvini ha capito che Conte mente grazie alla Madonna di Medjugorje

Matteo Salvini nel salotto di Porta a Porta (Foto Ansa)

ROMA – Giuseppe Conte mente. Ne è convinto Matteo Salvini che per capirlo ha un metodo particolare che ha illustrato a Porta a Porta. Ospite di Bruno Vespa il leader della Lega ha parlato del Mes, il meccanismo di stabilità europeo o fondo salva-Stati che da settimane agita il dibattito politico. Per Salvini il premier avrebbe mentito sulla genesi di tale meccanismo e per stabilirlo ha tirato in ballo la Madonna di Medjugorie (Sic!).

Al di là del fatto che il Papa ha più volte dubitato di tutto ciò che c’è intorno al santuario bosniaco, dove periodicamente alcuni veggenti affermano di percepire messaggi dalla Madonna. A quei messaggi, evidentemente, Salvini crede ciecamente o quanto meno a loro si ispira per guidare la sua azione politica. 

Così è stato quando ha capito che Giuseppe Conte ha mentito: “Noi ne stiamo parlando adesso di Mes grazie alla Lega – ha asserito – il nostro capogruppo alla Camera intervenne questa estate e Conte zitto”. Quindi ha illustrato il suo metodo infallibile: “Ieri – ha detto Salvini nel salotto di Vespa – c’è stato un messaggio della Madonna di Medjugorje che invitava a giudicare le persone dallo sguardo”. Di qui la sua interpretazione: “Lo sguardo di Conte è quello di uno che scappa”. Ha detto proprio così.

Quindi ha ribadito di aver mantenuto la stessa posizione che sosteneva anche sei anni fa, e di aver sempre votato contro il Mes. Ha quindi accusato il Movimento Cinque Stelle di voltafaccia: “Nel programma del M5S c’era la cancellazione del Mes. Io non ho cambiato idea. Loro hanno detto “Mai con il Pd” e poi hanno fatto un governo con il Pd, dicono no al Mes e poi lo votano…”. 

Fonte: Porta a Porta