Messina, Berlusconi promette: “Tutto in poco tempo”

Pubblicato il 10 Ottobre 2009 - 13:57 OLTRE 6 MESI FA

«Faremo tutto in pochissimo tempo». Così, lasciando il Duomo di Messina, dopo i funerali per le vittime dell’alluvione, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, si è rivolto ad uno dei sindaci dei Comuni colpiti dalla tragedia della scorsa settimana.

Riferendosi alla ricostruzione dei luoghi colpiti dall’alluvione, Berlusconi ha spiegato che «bisogna fare un censimento per sapere e verificare chi vuole una casa nuova o chi preferisce aspettare che si dia luogo alla ristrutturazione».

Il premier ha lasciato la città dello Stretto subito dopo la fine cerimonia.