Micciché: “Forza del sud è la terza gamba del governo”

Pubblicato il 13 Novembre 2010 15:42 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2010 15:43

Gianfranco Miccichè

Gianfranco Miccichè, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e leader di Forza del Sud, è convinto che il suo partito possa essere la “terza gamba” del governo.

Lasciando Palazzo Grazioli dopo un incontro con Silvio Berlusconi, Miccichè spiega: ”Forza del Sud può fare da terza gamba. Berlusconi è convinto della nostra posizione e ci ha detto di andare avanti con questo movimento che gli piace. Forza del Sud può essere non contro ma fare da contraltare alla Lega Nord e Berlusconi può essere un mediatore tra il nord e il sud perché è un uomo del nord ma ama il sud”.

”Alle prossime elezioni saremo tanti – aggiunge – ci presentiamo in tutta Italia perché a differenza della Lega ci sono uomini del sud anche al nord”. Quanto all’ipotesi di un allargamento all’Udc, Miccichè è categorico: ”Per quanto ci riguarda – dice – lo schieramento è: Lega-Pdl-Fds”.