Politica Italia

Michaela Biancofiore: “Inutili idioti? Angelino Alfano scodinzolava più di Dudù”

Micaela Biancofiore: "Inutili idioti? Angelino Alfano scodinzolava più di Dudù"

Micaela Biancofiore (Foto LaPresse

ROMA – “Noi inutili idioti? Angelino Alfano con Silvio Berlusconi scodinzolava più di Dudù”. Michaela Biancofiore, onorevole di Forza Italia, commenta così le parole di Alfano.

Nell’intervista a Mattia Feltri per la Stampa, la Biancofiore dice:

“«Certo, mi sento idiota se penso a tutto ciò che Angelino ha ricevuto invece di tanti altri che hanno militato in Forza Italia e nel Pdl ma non hanno sgomitato e scodinzolato. Perché lui è uno che davanti a Berlusconi ha scodinzolato più di Dudù»”.

Secondo la Biancofiore, Alfano non si è emancipato:

“«Emancipato? Ma non gli tornano alla mente tutti i ruoli e gli incarichi che ha avuto, lui, che non se li è mai guadagnati? A quarant’anni ha avuto in mano un partito da 35-40 per cento e l’ha ridotto all’undici»”.

Per la onorevole di Forza Italia, Berlusconi non sa riconoscere gli “amici”:

“«E gliel’ho detto. Mille volte. Se Berlusconi ha un difetto è che non è capace di capire chi gli è davvero amico. Fu un caso clamoroso di fiducia malriposta. Ma lo avete sentito oggi (ieri, ndr)? Quanta cattiveria, quanto livore»”.

Per la Biancofiore Alfano soffre della sindrome “rancorosa del beneficato”:

“«La verità è che Alfano soffre di sindrome rancorosa del beneficato – inutile che vi spieghi, no? – e di sindrome da palazzo Chigi»”.

E se Alfano dice di non essere sicuro di volere un’alleanza con Forza Italia, la Biancofiore replica:

“«Un guaio? Ma io rido! Non ci serve il Nuovo centrodestra. Noi raggiungeremo il 37 per cento da soli, e da soli andremo al governo. Quanto a lui, finirà schiacciato da Renzi»”.

To Top