Michele Anzaldi: “Il direttore de La7 sostiene inciucio M5S-Pd. E’ normale?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 aprile 2018 11:16 | Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2018 11:16
Michele Anzaldi: "Il direttore de La7 sostiene inciucio M5S-Pd. E' normale?"

Michele Anzaldi: “Il direttore de La7 sostiene inciucio M5S-Pd. E’ normale?”

ROMA – “Il direttore di La7 scrive pubblicamente su Twitter che il Pd deve sostenere il governo M5S . È normale? È accettabile un’ intromissione del genere? L’editore Cairo condivide un atteggiamento del genere?”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Lo scrive su Facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi.

Il riferimento è al tweet in cui Andrea Salerno ha scritto: “La follia politica del secondo partito italiano che si consegna all’opposizione di un governo che ancora non esiste. Mi ricordo Spadolini con il 3 per cento fare il presidente del Senato e partiti più piccoli esprimere il presidente del Consiglio. Si chiama sistema proporzionale“.

Anzaldi su Facebook prosegue: “Da settimane, le trasmissioni di La7 si contraddistinguono proprio per lo spazio dato a chi sostiene l’inciucio M5S-Pd, basta vedere quante volte è stato invitato in prima serata Emiliano, unico nel Pd ad appoggiare pubblicamente un’ ipotesi del genere. Ora scopriamo che a pensarla così è proprio il direttore di rete. E questa sarebbe l’ imparzialità dell’ informazione?”.