Milano, accordo tra la difesa di Berlusconi e il Tribunale: le udienze dei 4 processi del premier si terranno il lunedì

Pubblicato il 11 Marzo 2011 13:41 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2011 14:00

Silvio Berlusconi

MILANO – Il Tribunale di Milano ha accolto la richiesta avanzata la scorsa settimana dai difensori di Silvio Berlusconi, raggiungendo un accordo di massima per fissare le udienze dei quattro procedimenti milanesi a carico del premier il lunedì con possibilità di recupero il sabato, qualora ci fossero degli impedimenti irrinunciabili. E’ quanto è stato confermato da fonti giudiziarie qualificate del palazzo di giustizia che hanno parlato di un ‘gentleman agremeent’ tra giudici e legali del premier.

La proposta dei legali del premier, avanzata una settimana fa, è stata accolta dai giudici impegnati nei procedimenti in cui il presidente del consiglio è imputato dopo una riunione avvenuta lunedì scorso. Già da oggi, infatti, al processo Mills sono state fissate tutte le udienze il lunedì così come il lunedì si terranno le prossime udienze del procedimento Mediatrade e Mediaset. In questo modo i difensori di Berlusconi non dovrebbero cosi’ presentare volta per volta eventuali legittimi impedimenti del premier.

Le udienze per il processo Ruby a carico di Silvio Berlusconi invece si potranno celebrare anche il venerdì pomeriggio e il sabato, se i lunedì sono impegnati da altri processi a carico del premier. E’ quanto fanno sapere fonti della procura di Milano.