Milano, Salvini non si candida a sindaco: “Sarò capolista”

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2015 15:06 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2015 15:08
Milano, Salvini non si candida a sindaco: "Sarò capolista"

Matteo Salvini

MILANO – Matteo Salvini non si candiderà a sindaco di Milano. E’ stato lo stesso segretario della Lega Nord, interpellato a margine di un convegno sulle periferie, a chiarire il suo ruolo alle comunali del 2016. “Sicuramente io sarò in campo come capolista della Lega – ha detto – a disposizione del futuro candidato sindaco del centrodestra”.

I cronisti riuniti intorno al leader del Carroccio gli hanno poi chiesto se il centrodestra stia aspettando il nome del candidato sindaco di centrosinistra per scegliere il suo: “No – ha chiosato lui –  non aspetto i nomi degli altri. Non penso che alla fine sarà Sala, per mille e uno motivi, ma non condizionerò le mie scelte”.

“Come Lega avremmo molti nomi, ma ragioniamo come gruppo – ha aggiunto – il nome del candidato è la mia ultima preoccupazione, prima viene il progetto”.

Ad oggi lo scacchiere dei candidati meneghini è il seguente: il centrodestra non ha ancora un candidato, possibile quello del direttore del Giornale Alessandro Sallusti che però appare sfavorito dai sondaggi. Il premier Matteo Renzi dovrà presto sciogliere le riserve sull’ex commissario Expo, Rodolfo Sala. Gli unici candidati certi sono Patrizia Bedori (M5s) e Corrado Passera (Italia Unica).