Processo Mills, la difesa: ‘Indicate atti per lettura in aula’

Pubblicato il 11 Febbraio 2012 14:14 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2012 15:40

MILANO, 11 FEB – La difesa di Silvio Berlusconi oggi al processo Mills dopo che si e' vista bocciare dal Tribunale l'istanza per sentire una sessantina di testimoni, quelli gia' 'tagliati' dal Collegio, ha posto un'altra questione per tentare di impedire la requisitoria del Pm Fabio De Pasquale: ha chiesto ai giudici di dare indicazione su quali atti siano utilizzabili ai fini della discussione per poi darne eventualmente lettura in Aula. I giudici sono ora in Camera di Consiglio.