Mario Giarrusso (M5s): “Minacce di morte a chi vota decadenza Berlusconi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Ottobre 2013 18:17 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2013 18:21
Mario Giarrusso

Mario Giarrusso

ROMA – Minacce di morte ai senatori che hanno votato in Giunta la decadenza di Silvio Berlusconi. Minacce arrivate a uno solo di loro, con tanto di proiettili in busta chiusa e citazione di Benito Mussolini. A riceverle e a denunciare è stato  il senatore del Movimento 5 Stelle e membro della Giunta per le elezioni del Senato Mario Giarrusso.

Minacce di morte legate, stando al testo della lettera, alla voto sulla decadenza di Silvio Berlusconi dalla carica di senatore.

Scrive l’agenzia Agi:

Chi vive per l’odio e il pregiudizio. Di odio perisce. State pronti che da questa fine non si salva nemmeno il padre eterno», questo il messaggio su un foglio dove sono stati fotocopiate, in basso, la fotografia di piazzale Loreto con il cadavere di Benito Mussolini appeso a testa in giù, e, in alto, le foto complete di didascalia con nome e cognome di ogni senatore che ha votato a favore della decadenza di Silvio Berlusconi.