I ministri e sottosegretari di Fli rimettono il proprio mandato di governo

Pubblicato il 7 novembre 2010 12:41 | Ultimo aggiornamento: 7 novembre 2010 12:49

Ministri e sottosegretari di Futuro e Libertà hanno rimesso i loro mandati di governo durante la convention di Bastia Umbra. Il primo è stato il ministro per le Politiche Comunitarie Andrea Ronchi, che si è rivolto direttamente a Gianfranco Fini: “Il mio mandato di ministro è a tua disposizione per costruire l’Italia di domani”.

Poi è stato il turno degli altri. A darne l’annuncio il vicemninistro Andrea Urso: ”Insieme ad amici Antonio Bonfiglio e Roberto Menia con cui abbiamo condiviso impegno nel governo che voi ci avete concesso e nelle vostre mani e in quelle di Gianfranco Fini, rimettiamo il nostro incarico di governo. A noi non interessano le poltrone ma la missione per il cambiamento dell’Italia”.