Minetti, Penati. Boni… al Pirellone indagato un consigliere su otto

Pubblicato il 20 Marzo 2012 14:25 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2012 14:26

Nicole Minetti (Lapresse)

MILANO – Al palazzo della Regione Lombardia, con il ritmo di indagati delle ultime ore, i consiglieri iniziano a chiedersi: “A chi tocca oggi?”. La contabilità della procura è spietata: 10 indagati su 80 consiglieri. Sei del Pdl, tre Lega, uno del Pd. Martedì mattina il Consiglio regionale discuterà il caso Boni. Ma nel frattempo altri due nomi sono finiti sotto indagine: Angelo Giammario, consigliere Pdl, e l’assessore alla Sicurezza Romano La Russa, fratello di Ignazio.

Eccoli tutti. Angelo Giammario, 50 anni, consigliere del Pdl in Regione. Davide Boni, 49 anni, presidente leghista del consiglio regionale. Filippo Penati, 60 anni, ex presidente della Provincia di Milano. Franco Nicoli Cristiani, 68 anni, ex presidente del consiglio regionale. Massimo Ponzoni, 40 anni, ex assessore della Regione. Gianluca Rinaldin, 37 anni e consigliere regionale del Pdl. Nicole Minetti, 27 anni, consigliere regionale del Pdl. Daniele Belotti, 44 anni e assessore regionale al Territorio (Lega). Monica rizzi, 43 anni e assessore regionale allo Sport (Lega).