Molise detronizza Iorio. Frattura governatore con il 44,7%

Pubblicato il 27 Febbraio 2013 2:23 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2013 8:50
Paolo Di Laura Frattura

Paolo Di Laura Frattura

ROMA – Paolo Di Laura Frattura è il nuovo governatore del Molise. Il candidato della coalizione di centrosinistra ha ottenuto il 44,7% superando il plurigovernatore uscente Angelo Michele Iorio, sostenuto dal Pdl e dalla Lega, fermo al 25,8%. Antonio Federico, candidato del Movimento a Cinque Stelle, si è fermato al 16,8%.

Insomma dopo due mandati e un terzo iniziato e subito interrotto finisce l’epoca Iorio in Molise e la regione volta sorprendentemente a sinistra. Un risultato in parte sorprendente ma previsto dai sondaggi e confermato sin dalle prime proiezioni che attribuivano a Frattura un vantaggio rassicurante.

In Molise si è tornati al voto dopo che il 17 maggio 2012 il Tar ha annullato le elezioni regionali del 2011 per la presenza di liste irregolari. Iorio, che nel 2011 aveva vinto su Frattura con meno di 1000 voti di scarto, si è ricandidato per la quinta volta in 13 anni alla guida della regione. Stavolta, però, le urne hanno dato un responso diverso. Il Molise passa al Centrosinistra.