Casa di Montecarlo, il finiano Raisi chiama in causa La Russa: “Nel 2008 era reggente di An, chiedete a lui”

Pubblicato il 6 agosto 2010 12:26 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2010 12:42
enzo raisi

Enzo Raisi

”Chiedete a La Russa”. Sulla vicenda della casa di Montecarlo, Enzo Raisi, finiano e membro del comitato dei garanti di An, chiama in causa l’attuale coordinatore del Pdl. Raisi, sul Secolo d’Italia, spiega che la vendita dell’appartamento è stata iscritta a bilancio nel 2008.

Secondo il deputato di Futuro e Libertà ”la data è molto importante. Forse non utti ricordano che Gianfranco Fini all’epoca non era più il presidente dei Alleanza Nazionale. Il partito era infatti gestito da una reggenza di tutti i cosiddetti colonnelli con Ignazio La Russa nel ruolo di primus inter pares. E’ incredibile che qualcuno possa dire ‘non sapevo, non so nulla’…”.