Montecitorio, Umberto Bossi cade in cortile: si è fatto male ad una mano

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 luglio 2015 18:51 | Ultimo aggiornamento: 1 luglio 2015 18:54
Montecitorio, Umberto Bossi cade in cortile: si è fatto male ad una mano

Montecitorio, Umberto Bossi cade in cortile: si è fatto male ad una mano

ROMA – Piccolo incidente per Umberto Bossi nel cortile di Montecitorio. Il fondatore della Lega Nord stava scendendo alcuni gradini accompagnato dall’ex ministro Roberto Calderoli e alcuni collaboratori quando è scivolato, cadendo e urtando un braccio.

Subito è intervenuto il servizio di assistenza della Camera, che inizialmente ha applicato del ghiaccio sulla mano per poi accompagnare il Senatur in infermeria per i primi controlli.

A confortare il fondatore della Lega sono intervenuti alcuni parlamentari del Carroccio, compreso il capogruppo Massimiliano Fedriga. In attesa del medico di Montecitorio il Senatur ha ingannato il tempo con qualche battuta sulla “sfiga” per l’incidente.