Montezemolo allontana la politica: “Il mio futuro nella Ferrari”

Pubblicato il 8 Settembre 2010 16:16 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2010 16:31
montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo

”Nel mio futuro vedo auto e treni veloci e non la politica”. Luca Cordero di Montezemolo ha ribadito in un’intervista ad Automotive News Europe che non lascerà i suoi impegni di imprenditore per dedicarsi alla vita politica. Il presidente della Ferrari si vuole invece concentrare sul prossimo ciclo produttivo della Rossa ”per assicurare un futuro luminoso all’azienda che si è intrecciata inestricabilmente con la mia vita”.

Montezemolo non ha svelato i progetti sui nuovi modelli Ferrari ma dice che la prossima supercar che uscirà nel 2012 ”influenzerà tutte le Ferrari successive, racchiuderà la summa di quanto da noi raggiunto per aumentare le performance riducendo al contempo i consumi di carburante e le emissioni”.

Il nuovo modello si baserà sulla tecnologia ibrida svelata lo scorso marzo al Salone di Ginevra. Sulla società Ntv di treni veloci da lui fondata con Diego Della Valle, Montezemolo dice infine ad Automotive News ”che aprirà alla concorrenza il trasporto ad alta velocità, con gran beneficio per i consumatori”.