Monti: “Il debito? I precedenti governi volevano soddisfare tutti”

Pubblicato il 9 Febbraio 2012 17:55 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2012 18:00

ROMA – ''L'Italia ha accumulato un enorme debito pubblico, perché i governi che si sono succeduti erano troppo vicini alla vita dei comuni cittadini, troppo desiderosi di soddisfare le richieste di tutti e così hanno agito contro gli interessi delle generazioni future''. Lo dice il premier Mario Monti nell'intervista al settimanale Usa Time.