Monti: “Dobbiamo ringraziare la Germania, Ue non fa bene sulla crescita”

Pubblicato il 2 Maggio 2012 19:32 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2012 20:17

ROMA, 2 MAG – ”Dobbiamo incalzare la Germania, ma anche ringraziarla”, perche’ ”senza i vincoli attuali” al bilancio ”l’Italia di oggi sarebbe un Paese vagante nel vuoto ed e’ sempre possibile” che cio’ accada. Cosi’ il premier Mario Monti durante un dibattito a Roma.

L’Europa, secondo Monti, certamente ”non sta facendo bene” sul fronte della crescita. Il premier ha pero’ spiegato che l’Ue sta dedicando molte energie alla costruzione delle istituzioni e non ha ancora un mercato unico come quello Usa.