Monti, due ore di tweet gli valgono 5mila nuovi follower

Pubblicato il 5 Gennaio 2013 16:35 | Ultimo aggiornamento: 5 Gennaio 2013 16:38

Mario Monti (foto Ansa)

ROMA – Gli è bastato sedersi al pc per due ore per incassare oltre 5mila nuovi follower. E ancora: 15mila tweet con un picco di 116 tweet al minuto: sono questi i principali dati generati dal question-time via Twitter di Mario Monti, rilevati da Blogmeter società specializzata in analisi dei social network.

”Per un paio d’ore di ‘Twitter time’, dalle 11 alle 13, il senatore ha ricevuto oltre duemila domande ed ha risposto soltanto a 16 di esse. Il tutto in 140 caratteri, pochi per argomentare, ma ideali per porsi all’ascolto dell’elettorato più avvezzo alle tecnologie e guadagnare ulteriore visibilità mediatica riflessa”, spiega Vincenzo Cosenza responsabile di Blogmeter.

Oltre 8000 tweet sono stati indirizzati espressamente all’account @senatoremonti, mentre l’hashtag più usato nel live tweeting è stato quello ufficiale #montilive (2909 volte), seguito da #monti (1.415 volte).

I 5000 follower acquisiti in due ore, ”più del doppio della media giornaliera che fa registrare solitamente l’account”, sono serviti a superare la soglia dei 100.000 follower in soli 14 giorni.

”Qualche nota stonata c’è stata – sottolinea Cosenza -: nelle tecniche di uso del mezzo (es. rispondere a @tizio senza far precedere il tweet da un puntino, rende la risposta invisibile ai follower) e soprattutto nello stile adottato, su tutti l’uso di ‘Wow!!’ al raggiungimento dei 100.000 follower, che è risultato forzato e non aderente all’immagine del professore. Insomma – conclude il responsabile di Blogmeter – un esperimento che si spera stimoli altri politici a comunicare piu’ direttamente con i cittadini, evitando di occupare gli spazi della rete con una comunicazione vecchia e unidirezionale”.