Monti: "Evitare che la crisi porti alla disintegrazione della Ue"

Pubblicato il 7 Febbraio 2012 20:37 | Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2012 21:02

ROMA, 7 FEB – ''E' molto importante evitare che qualcosa che doveva rappresentare il culmine della costruzione europea, la moneta unica, diventi un fattore di disintegrazione dell'Europa''.

Lo ha detto il premier Mario Monti in un'intervista alla tv pubblica Usa Pbs, alla vigilia del suo viaggio a Washington.

La crisi dell'eurozona ha fatto riemergere ''vecchi fantasmi di pregiudizi tra il Nord e il Sud dell'Europa, e molto risentimento reciproco''.

Cosi' il premier Mario Monti in un'intervista alla tv Usa Pbs alla vigilia del suo viaggio a Washington dove sara' ricevuto dal presidente Barack Obama alla Casa Bianca .