Monti bis? Per Roubini “non c’è alternativa”, ma il premier glissa

Pubblicato il 7 settembre 2012 20:12 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2012 20:51

ROMA – Sull’ipotesi di un “Monti bis” il premier ha glissato con classe invece che negare con risolutezza. E questo non fa che nutrire le aspettative di chi quel Monti bis se lo augurerebbe. Nella fattispecie Nouriel Roubini, economista presente al workshop Ambrosetti di Cernobbio, ha detto: “Il fatto è che non c’è alcuna alternativa al “montismo””.

Eppure Monti non si sbilancia: ”Ci sono ancora alcuni mesi impegnativi per questo governo. Sinceramente non mi pongo e credo che nessuno altro si ponga seriamente questa questione”.

Ma per Roubini la prospettiva è tracciata: “Il prossimo governo, che sia frutto di una grande coalizione o che sia un esecutivo di centrosinistra, non potrà far altro che continuare sulla via dell’austerità”. Come dire che, ci sia Monti o no al governo, la via è quella del “montismo”.