Monti: "Le liberalizzazioni danno più crescita ed equità"

Pubblicato il 15 Marzo 2012 17:38 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2012 17:39

ROMA, 15 MAR – ''Credo che sia da considerare lo sforzo per le liberalizzazioni non di ossequio a un principio ma uno sforzo concreto per piu' crescita e piu' equita'. E' un dovere contribuire a questo sforzo''. Lo afferma Mario Monti davanti le commissioni della Camera, sottolineando come non sia frequente ''servire'' queste due cause.

''L'azione di liberalizzazione non giova solo alla crescita ma giova anche al merito perche' c'e' piu' possibilita' di espressione di quelli che in un mercato e in una professione hanno piu' da dire e da fare''. Lo ha detto il premier Mario Monti parlando nelle commissioni Attivita' Produttive e Finanze della Camera.