Monti incontra Papa Benedetto XVI a Castel Gandolfo: 45 minuti di colloquio

Pubblicato il 27 agosto 2012 23:40 | Ultimo aggiornamento: 27 agosto 2012 23:41
Benedetto XVI con  il premier Monti

Benedetto XVI con il premier Monti (foto Ansa)

CITTA’ DEL VATICANO – E’ durato circa 45 minuti il colloquio svoltosi questo pomeriggio a Castel Gandolfo in forma privata tra Benedetto XVI e il premier Mario Monti. Lo apprende l’Ansa da qualificate fonti vaticane.

Il premier è andato alla residenza estiva di papa Benedetto XVI per dei “cordiali colloqui”. Riferisce la sala stampa vaticana: “Ci si è soffermati in particolare sulla situazione europea, sulle principali sfide che l’Unione sta affrontando e sul contributo che i suoi cittadini e, soprattutto, le giovani generazioni possono offrire alla sua crescita umana e spirituale”.

Dopo l’incontro con Benedetto XVI, Monti è stato ricevuto dal segretario di stato vaticano, card. Bertone.

Tra papa Benedetto XVI e il premier italiano, Mario Monti, entrambi ‘professori’, quello di oggi 27 agosto è il settimo incontro in quasi dieci mesi di vita dell’attuale esecutivo. Fonti vaticane hanno anche sottolineato che tra Benedetto XVI e Mario Monti c’è “ormai un clima di grande familiarità”.