Monti: “Psicologia del guerriero contro gli evasori, come contro il terrorismo”

Pubblicato il 8 Dicembre 2012 18:18 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2012 18:24

Mario Monti (foto Ansa)

CANNES – Combattere l’evasione fiscale con lo stesso spirito e la stessa tecnica con cui si è combattuto il terrorismo. Secondo Mario Monti, contro chi non paga le tasse, ”bisogna assumere la psicologia del guerriero”.

Parlando da Cannes, poco prima di tornare a Roma dove è atteso al Quirinale da Giorgio Napolitano, Monti si sofferma sul tema dell’evasione fiscale parlando di una lotta da mettere in pratica negli stessi modi in cui il Paese ha affrontato la ”lotta contro il terrorismo” e cioè ”senza ricorrere a leggi eccezionali”.