Monti: "Sacrifici oppure uno Stato insolvente"

Pubblicato il 4 Dicembre 2011 12:41 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2011 12:48

ROMA – ''Siamo di fronte a una alternativa tra la situazione attuale, con i sacrifici richiesti e una situazione di uno Stato insolvente, di un euro distrutto magari per infamia dell'Italia''. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti nella replica finale durante l'incontro con le parti sociali, secondo quanto riferito da alcuni partecipanti.