Monti si dimette stasera: atteso al Colle dopo il Cdm

Pubblicato il 21 Dicembre 2012 14:55 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2012 15:04
Monti si dimette stasera: atteso al Colle dopo il Cdm

Mario Monti (Foto Lapresse)

ROMA – Mario Monti si dimette già da stasera, 21 dicembre: al termine del Consiglio dei Ministri, convocato per le 19, il premier è atteso al Colle. Lo si intende anche da uno dei punti all’ordine del giorno del Cdm: “Comunicazioni del presidente”.

L’intenzione del premier di dimettersi immediatamente dopo il voto della legge di stabilità, atteso per oggi, era stata annunciata anche nel comunicato diffuso lo scorso 8 dicembre, al termine dell’incontro con Giorgio Napolitano al Quirinale.

Subito dopo l’approvazione del provvedimento, si leggeva nella nota diffusa dal Colle, ”il Presidente del Consiglio provvederà, sentito il Consiglio dei ministri, a formalizzare le sue irrevocabili dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica”. Ora quel comunicato assume un tempo e un luogo: “Il 21 dicembre 2012 finisce qui, ma non per i Maya“, ha scherzato così Mario Monti per congedarsi dalla sua esperienza di governo. Domenica 23 alle 11 è fissata la conferenza stampa di fine anno, durante la quale scioglierà le riserve sulla sua candidatura.