Movimento 5 Stelle, simbolo concesso a Casaleggio. Rousseau lo usa per vendere i gadget M5S

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 ottobre 2018 12:12 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2018 12:12
Movimento 5 Stelle, simbolo concesso a Casaleggio. Rousseau lo usa per vendere i gadget M5S

Movimento 5 Stelle, simbolo concesso a Casaleggio. Rousseau lo usa per vendere i gadget M5S

ROMA – Il simbolo del Movimento 5 Stelle “è stato dato in uso gratuito all’Associazione Rousseau”, cioè la società guidata da Davide Casaleggio, si può leggere (fonte AdnKronos) nella nota integrativa al rendiconto 2017 dell’Associazione Movimento 5 Stelle, l’associazione con sede a Genova e fondata da Beppe Grillo. Il simbolo M5S- un cerchio contenente la scritta “Movimento” in nero  su sfondo bianco, la lettera “V” in rosso, cinque stelle a cinque punte di colore giallo – è il marchio del Movimento, regolarmente registrato nel 2015 nell’ufficio europeo che si occupa di proprietà intellettuale. 

Per i grillini la cessione gratuita è servita unicamente a permettere la vendita di gadget, nel frattempo la Nuova associazione Movimento 5 Stelle, stavolta presieduta da Luigi Di Maio, aveva ereditato l’uso del simbolo ma invece della scritta Movimento 5 Stelle c’era “Il blog delle Stelle.it”.

“Il simbolo del MoVimento 5 Stelle utilizzato dall’associazione Rousseau, di cui parlano i giornali, non è quello utilizzato dall’associazione MoVimento 5 Stelle in parlamento per questa legislatura ed è stato utilizzato in passato solo per poter legalmente vendere i gadget con il simbolo, unico motivo per cui ne è stato concesso l’uso”. Lo precisa il Movimento 5 Stelle sulla sua pagina Facebook. “La partecipazione del MoVimento alle elezioni, passate e future, nulla c’entra con questa vicenda. Continuiamo a sperare in un’informazione degna di questo nome e scevra da interessi di partito”, si legge nella nota.