Napoli: blitz dei sostenitori di Cozzolino nella sede provinciale del Pd

Pubblicato il 27 Gennaio 2011 15:26 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2011 15:26

NAPOLI – Poco dopo le 21 della sera di martedì 25 gennaio i bassoliniani pro Cozzolino hanno occupato la sede della federazione provinciale del Partito Democratico di Napoli inveendo contro il segretario Nicola Tremante.

A detta dei sostenitori di Cozzolino, il segretario sarebbe favorevole all’annullamento del voto nei seggi sospetti di compravendita di voti. Ciò porterebbe all’automatico annullamento della vittoria “democratica” del delfino di Bassolino. I cozzoliniani hanno insultato il segretario per le dichiarazioni lasciate nella mattinata alla stampa.

La truppa cozzoliniana era in tutto formata da una trentina di sostenitori: tra i presenti c’era anche il consigliere regionale Antonio Marciano.