Napolitano: “A Rosarno oscurati valori legalità e solidarietà”

Pubblicato il 11 Gennaio 2010 19:20 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2010 19:20
napolitano

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano

Nella giornata in cui Rosarno manifesta pubblicamente il suo mea culpa e cittadini italiani e immigrati sfilano insieme per le stradine del paese calabrese, interviene anche il Presidente della Repubblica. Giorgio Napolitano sarà il 21 gennaio a Reggio Calabria per riaffermare i valori «di legalità e solidarietà oscurati dai gravi fatti di Rosarno», annuncia una nota del Quirinale.

Il Presidente ha accolto l’invito del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Mariastella Gelmini, a partecipare alla Giornata della Legalità “Insieme per non dimenticare” promossa quest’anno dalle Consulte Provinciali degli Studenti della Calabria il prossimo 21 gennaio a Reggio Calabria. Il Capo dello Stato nel corso della visita a Reggio Calabria incontrerà i rappresentanti delle istituzioni territoriali e degli organi dello Stato operanti nella regione.