Napolitano: "Angustia per la mancata condivisione della politica"

Pubblicato il 19 ottobre 2011 13:53 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2011 13:54

ROMA, 19 OTT – ''Si richiede una forte, netta assunzione di responsabilita': largamente condivisa perche' risulti piu' credibile, piu' garantita nella sua efficacia realizzativa'', cosi' Giorgio Napolitano. ''Non posso tacere la mia angustia nel constatare che le condizioni politiche per la piu' larga condivisione non si sono finora verificate''.