Napolitano: “Disastri ambientali? Colpa del mancato rispetto delle regole”

Pubblicato il 9 Novembre 2010 13:39 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2010 13:40

Giorgio Napolitano

Il mancato rispetto delle regole è  alla radice di molti disastri ambientali. A sostenerlo, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, durante un incontro al Quirinale con i ragazzi vincitori del concorso ”Immagini per la terra”.

Spiega Napolitano, rispondendo a una domanda di uno dei giovani studenti: ”Purtroppo agli uomini a volte piace concentrarsi su quello di cui hanno bisogno nell’immediato. E così non rispettano le regole: c’è chi costruisce casa senza pensare se reggerà in caso di alluvione. Dunque ci vogliono le leggi che dicano cosa fare e cosa no. E una volta che sono state fatte bisogna che vengano rispettate. Spero che voi – conclude rivolgendosi ai ragazzi – cresciate con questa convinzione”.