Napolitano: “Il 2 giugno segnale di coesione nazionale”

Pubblicato il 1 Giugno 2012 18:29 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2012 19:46

ROMA, 1 GIU – Le cerimonie per il 2 giugno, compreso il ricevimento al Quirinale, sono ''un segnale importante di coesione nazionale'', e più che mai oggi sono importanti ''in relazioni alle prove da affrontare come sistema paese''. Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un breve discorso ai giardini del Quirinale.