Napolitano: "La liberazione di Shalit sia il seme per il dialogo"

Pubblicato il 18 ottobre 2011 13:08 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2011 13:12

ROMA, 18 OTT – Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano si augura che ''l'accordo che ha portato alla liberazione di Gilad possa essere il seme di una nuova stagione di dialogo e di un rinnovato anelito verso la pace". Il capo dello Stato ha espresso la propria ''gioia sincera e affettuosa del popolo italiano in un messaggio a Shimon Peres.