Napolitano: "Riforme anticrisi subito, anche se impopolari"

Pubblicato il 26 ottobre 2011 15:22 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2011 15:22

BRUGES (BELGIO), 26 OTT – L'Italia ''non puo' piu' tergiversare di fronte all'imperativo categorico'' di abbattere il debito pubblico e varare riforme strutturali per la crescita. Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano inaugurando a Bruges l'anno accademico del College d'Europe.

Per il capo dello Stato ''nessuna forza politica puo' continuare a governare, o puo' candidarsi a governare senza mostrarsi consapevole delle decisioni, anche impopolari, da prendere ora''.