Alluvione, Napolitano: “Sconvolto da Genova”. Grillo contestato in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 ottobre 2014 14:32 | Ultimo aggiornamento: 14 ottobre 2014 18:13
Napolitano: "Sconvolto da Genova". Grillo contestato in strada

Napolitano: “Sconvolto da Genova”. Grillo contestato in strada

GENOVA – “Fatti sbalorditivi e sconvolgenti” quelli successi a Genova. Il presidente della Repubblica Napolitano usa termini forti per entrare nella polemica su Genova dopo giorni di alluvione e distruzione. E ha fatto riferimento a “incuria” nei confronti del patrimonio boschivo e forestale e a “inerzie locali”.

Nello stesso giorno Beppe Grillo si è recato a Genova, come peraltro già annunciato dal palco del Circo Massimo di Roma. Gli “angeli del fango” non l’hanno presa benissimo: “Vuoi una pala, vieni a spalare”, gli ha detto qualcuno. E lui ha risposto: “Tutti i nostri parlamentari sono a spalare. Andate a far spalare Renzi.

I nostri parlamentari sono abituati a spalare merda in Parlamento, figuriamoci se hanno paura a venire a spalare fango qui”. Grillo è arrivato da Sant’Ilario a bordo di uno scooter. “Se vi fa piacere prendetevela con me se vi fa piacere sfogarvi”, ha detto. Uno dei volontari ha replicato: “Noi abbiamo bisogno che il Comune faccia il Comune, la Regione la Regione, lo Stato lo Stato”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other