Napolitano : “Superiamo insieme le tare del centralismo statale”

Pubblicato il 7 Gennaio 2011 19:40 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2011 19:49

Giorgio Napolitano

”Abbiamo ereditato questo Stato anche con le sue tare. E’ fondamentale che ci adoperiamo insieme per superarle. Mi auguro che ci ritroveremo tutti in questo spirito”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica. Giorgio Napolitano, nel saluto agli amministratori locali di Forlì.

Napolitano ha detto che occorre ” superare il vizio di origine del centralismo statale di impronta piemontese” con cui nacque l’Italia unita, e bisogna farlo attuando il titolo V della Costituzione”, ossia la modifica della Carta costituzionale nata con l’intenzione di superare lo Stato centrale per arrivare al federalismo.