Politica Italia

‘Ndrangheta in Lombardia: si dimette sindaco nel pavese

Si è dimesso il sindaco di Borgarelllo (Pavia), Giovanni Valdes, coinvolto nell’inchiesta degli affari illeciti condotti dalla ‘ndrangheta in Lombardia ed in provincia di Pavia.

Secondo gli investigatori, Valdes (esponente del Pdl) si sarebbe accordato per un appalto nel suo paese con Carlo Chiriaco, l’ex direttore della Asl di Pavia accusato di essere il referente della ‘ndrangheta in provincia.

Valdes era stato eletto nel giugno dello scorso anno. A Borgarello adesso arriverà il commissario.

To Top