‘Ndrangheta in Lombardia: si dimette Rosario Perri, assessore a Monza

Pubblicato il 20 luglio 2010 22:03 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2010 22:08

L’assessore provinciale agli Affari generali di Monza, Rosario Perri, ha rassegnato oggi le sue dimissioni. Il nome di Perri, che non risulta per il momento indagato, era emerso in diverse intercettazioni che riguardano le inchieste sulle infiltrazioni della ‘Ndrangheta in Lombardia: in particolare durante alcune telefonate, l’uomo politico si vanta, tra l’altro, di avere conti cifrati in Svizzera.

”Apprezziamo il gesto dell’assessore Perri che denota senso di responsabilità verso il Pdl e verso i nostri elettori”, hanno dichiarato la deputata Elena Centemero e il consigliere regionale Roberto Alboni, a nome del coordinamento provinciale del Pdl.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other