Minetti, congedo al Pirellone. Ma ieri aveva chiesto il legittimo impedimento…

Pubblicato il 10 luglio 2012 11:14 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2012 14:54
nicole minetti

Nicole Minetti (Foto LaPresse)

MILANO – L’approvazione del bilancio della Lombardia non sta più a cuore a Nicole Minetti? Lunedì 9 luglio la consigliera regionale ha chiesto il legittimo impedimento nel processo Ruby per seguire i lavori del parlamentino regionale proprio per l’approvazione del bilancio. Il giorno dopo però ha già abbandonato la causa, visto che non si è presentata in Aula.

Già il 9 luglio la Minetti non ha proprio dimostrato “passione” per il bilancio lombardo: ha invocato il legittimo impedimento per seguire la seduta al Pirellone, solo che si è intrattenuta in Regione solo 37 minuti, come scrive ‘Il Messaggero’.

Il 10 luglio poi la consigliera del Pdl ha chiesto il congedo e non si è presentata proprio al Pirellone, anche se c’era una nuova seduta per l’approvazione del bilancio. Minetti, che è imputata nel processo Ruby insieme a Emilio Fede e Lele Mora, è stata convocata all’udienza dell’11 luglio, l’ultima del procedimento contro l’ex premier prima della pausa estiva.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other