Nigeria, la Lega: “Monti richiami l’ambasciatore a Londra”

Pubblicato il 9 Marzo 2012 13:30 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2012 13:34

ROMA – ''La Gran Bretagna ha sbagliato tempi e modi nell'effettuare il blitz che e' costato la vita al nostro concittadino Lamolinara. Notificare al governo italiano a blitz avvenuto e' uno schiaffo al nostro Paese. L'Italia richiami in patria il nostro ambasciatore a Londra'': lo chiede Giovanni Torri capogruppo della Lega in commissione Difesa del Senato.

''Abbiamo due maro' carcerati in India, la Urru ancora nelle mani di Al Qaeda, e ora l'uccisione del nostro ostaggio in Nigeria, ma che fanno alla Farnesina ?'' si chiede Torri.