Noemi Letizia, battesimo del figlio ad Arcore: Berlusconi padrino culla il bebè

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Marzo 2015 2:02 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2015 2:09
Noemi Letizia a cena con Berlusconi e Pascale in una foto recente

Noemi Letizia a cena con Berlusconi e Pascale in una foto recente

MILANO – Berlusconi col neonato in braccio, Francesca Pascale (abbronzatissima) tutta sorrisi e abbracci con la cerea Noemi Letizia. Tutto intorno un codazzo di parenti: siamo ad Arcore, villa di Berlusconi.

E quello che domenica è stato celebrato è il battesimo di Valerio, secondogenito della ex Papi girl e dell’imprenditore Vittorio Romano, responsabile dei circoli Forza Silvio in Campania.

Vale la pena di scorrerle le immagini esclusive del Corriere del Mezzogiorno, perché inedite lo sono davvero: Berlusconi, tra l’impacciato e il divertito, culla il bebè di cui è padrino.

Noemi Letizia è pressoché irriconoscibile: capelli naturali, pallidissima, poco trucco. Una Madonna del Botticelli, somiglia quasi a Marianna Madia, in una trasfigurazione impressionante a confronto con la ragazzina tuta extensione e lampade di Casoria che per la prima volta svelò il nomignolo che tante ragazze (e ragazzine) davano a Berlusconi: “Papi”.

E sono passati solo pochi anni dalla famigerata festa di 18 anni di Noemi, la ragazza che diede avvio allo scandalo sessuale, declinato successivamente in processi, condanne, assoluzioni e intercettazioni. Eppure oggi, Silvio e Noemi, sono vicini al punto da festeggiare insieme il battesimo del figlio di lei. Come fossero parenti, come amici, e ancora una volta bisogna constatare che la natura dei rapporti umani che Berlusconi riesce a intrecciare resta per buona parte imperscrutabile. (Foto esclusive del Corriere del Mezzogiorno, per vederle clicca qui).