Nunzia De Girolamo, M5s presenta mozione di sfiducia

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2014 11:20 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2014 11:20
Nunzia De Girolamo, M5s presenta mozione di sfiducia

Nunzia De Girolamo (Foto Lapresse)

ROMA – Mozione di sfiducia per il ministro Ncd, Nunzia De Girolamo. A presentarla nelle prossime ore alla Camera sarà il Movimento 5 Stelle in seguito alle vicende emerse della Asl di Benevento. Lo ha annunciato il capogruppo M5s alla Camera, Federico D’Incà.

Resta intanto confermata per venerdì mattina la presenza in Aula della ministra per rispondere alle interrogazioni Pd e Ncd sulla vicenda che la vede coinvolta. Il Pd chiede spiegazioni in Parlamento, rinviando a dopo averla ascoltata la decisione sulla posizione da assumere.

Ncd, invece, denuncia la gravità della violazione della privacy della De Girolamo, all’epoca dei fatti parlamentare, chiedendo iniziative di Governo e Parlamento a difesa della riservatezza della ministra.

Intanto, riporta il quotidiano la Repubblica, ci sono cinque nuovi indagati nell’inchiesta di Benevento. Si tratta di membri  del direttorio beneventano insediato sotto la guida di De Girolamo. Sarebbero tutti già iscritti nel registro degli indagati.

Non è escluso che, all’esame della Procura e dalla Guardia di Finanza di Benevento, ci sia anche la posizione dell’esponente Ncd, da sottoporre a doverosi accertamenti anche a sua tutela, per disinnescare eventuali strumentalizzazioni o ricatti.