Roma 2020, tanti vip nel comitato promotore: Montezemolo, Elkann, Azzurra Caltagirone…

Pubblicato il 23 Febbraio 2011 11:48 | Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2011 11:57

Luca Cordero di Montezemolo

ROMA – Il Comitato promotore per le Olimpiadi di Roma 2020 si arricchisce di nomi “eccellenti”: Montezemolo, Azzurra Caltagirone, John Elkann, Cesare Geronzi, sono solo acluni di questi. Il presidente è Mario Pescante. Il presidente onorario è Gianni Letta, mentre i due vicepresidenti sono Gianni Alemanno e Gianni Petrucci.

Il comitato d’onore potrà contare su: Luigi Abete, Nerio Alessandri, Azzurra Caltagirone, Luca Cordero di Montezemolo, Aurelio de Laurentiis, John Elkann, Cesare Geronzi, Andrea Guerra, Giovanni Malagò, Emma Marcegaglia, Mario Moretti Polegato, Giuseppe Recchi e Aurelio Regina. Nell’organigramma del comitato promotore il comitato d’onore ovviamente si affianca al comitato esecutivo.

Membri di diritto del comitato esecutivo sono i presidenti di Regione Lazio (Renata Polverini) e Provincia di Roma (Nicola Zingaretti), il segretario generale del Coni (Raffaele Pagnozzi) e il presidente del Comitato italiano paralimpico (Luca Pancalli), i membri effettivi e onorari italiani del Cio (Franco Carraro, Ottavio Cinquanta, Francesco Ricci Bitti e Manuela Di Centa).

Direttore generale è Ernesto Albanese. Poi ci sarà un comitato di compatibilità e programmazione economica con un presidente, l’economista Marco Fortis, e un coordinatore, Franco Carraro.