Omofobia, Marinaro (Pd): “Polemiche sterili, in Europa abbiamo già scelto”

Pubblicato il 14 Ottobre 2009 19:45 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2009 19:45

gay3«Il contesto europeo è fatto di regole e di valori comuni. In Italia troppo spesso lo dimentichiamo. Ci dovremmo stare tutti più attenti. Così almeno tutti saprebbero che esiste una direttiva dell’Unione Europea che vieta ogni discriminazione basata sull’appartenenza etnica, sugli orientamenti sessuali, sulle convinzioni politiche e religiose. Così è in Europa, così dev’essere anche in Italia».

È quanto dichiara la senatrice del Partito democratico Francesca Marinaro, capogruppo del Pd in commissione politiche dell’Unione europea. «Se tutti sapessero quanto già decretato dall’Europa, si eviterebbero al Paese dibattiti e decisioni che minano la convivenza civile e la coesione sociale. Per questo – conclude la senatrice del Partito democratico – concordo con quanto dichiarato da Pier Luigi Bersani quando afferma la necessità di avere regole certe. E, aggiungo, soprattutto del fatto che esse vengano rispettate dentro e fuori dal Partito democratico. E’ questo il problema che abbiamo di fronte che altro non riguarda se non il nostro vivere l’Europa e il nostro stare nell’Unione europea».