Processo breve, i manifestanti canta “Bella ciao” davanti a Montecitorio

Pubblicato il 30 Marzo 2011 18:59 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2011 19:21

Silvio Berlusconi

ROMA – Decine di esponenti del Pd, di Italia dei Valori e del Popolo Viola, circondati da un cordone di carabinieri manifestano davanti a Montecitorio, contro la legge sul processo breve, cantando ‘Bella ciao’.

Più volte, vedendo uscire dalla Camera parlamentari della maggioranza, la folla ha urlato insulti e intonato cori ed è stata respinta dalle forze dell’ordine. Particolare tensione quando si sono avvicinati alcuni parlamentari della Lega.

Il senatore dell’Idv, Leoluca Orlando, ha tentato di calmare un gruppetto di esponenti del suo partito.